BOOKING
O

Campeggio naturista Baldarin

Paradiso per naturisti ed avventuristi

Il campeggio Baldarin è sorto sul promontorio più a sud dell’isola di Cherso, nell’area di Punta Križa, lontana anni luce dalla frenesia della vita quotidiana. Proprio quel che cercavate per la vostra vacanza ideale!

Il campeggio è amatissimo tra i naturisti proprio perché è lontano dalla calca delle città, soprattutto nel cuore della stagione turistica estiva. Attorniato da un mare Adriatico limpido e cristallino, immerso in un’oasi di vegetazione mediterranea tutta lecci e olivi, qui troverete il vostro angolo di pace e vi riposerete come mai nella vostra vita.
 
Il paese di Punta Križa, a due passi dal campeggio naturista Baldarin, è in realtà un vecchio villaggio di pastori sorto là dove s’incrociavano (Punta Križa = punto d’incrocio) le antiche strade dei pastori. In quest’ambiente di natura lussureggiante, non è raro imbattersi in un daino, un capriolo o in uno dei delfini tursiopi che vivono nel mare antistante.

Sistematevi in una delle piazzole Superior, Premium o Standard e godetevi il piacere della tanto meritata vacanza in campeggio.

Se amate lo sport, al Baldarin non avrete che l’imbarazzo della scelta, tra tennis, basket, beach volley, mini golf… Per quanto riguarda le spiagge, il campeggio vi offre la possibilità di scegliere tra le sabbiose Bokinić e Lučica, alcune piccole spiaggette di ghiaia e un tratto di costa chilometrico tutto scogli e rocce.

Il campeggio Baldarin è per 2/3 naturista e per 1/3 tessile, ossia riservato ai non nudisti.

Se per le vostre vacanze state cercando un luogo di pace rilassante, immerso in una natura intatta, dove la calca ed il frastuono delle città sono un ricordo sbiadito, il campeggio Baldarin è la meta che fa per voi!

Notizie

leggi altre notizie

Allogio

vedere allogio

Libro degli ospiti

leggi altri commenti
Posto incantevole,tenda + barca è stata un esperienza unica,abbiamo visto i daini in zona market (sera) ed i delfini nel mare antistante il camping,torneremo... Leggi tutto Francesco motta, Italia, 01.02.2017.
Scrivi la tua opinione